Accademia di Kinesiologia

Sono attualmente aperte le iscrizioni al Corso 'Tecniche e Strategie per l'Apprendimento e la Memorizzazione' del prossimo 17 dicembre, al Corso 'Kinesiologia Cyberkinetics - Module 2' del prossimo 20 - 21 gennaio, al Corso 'Kinesiologia e Cervello' del prossimo 27 gennaio - 25 marzo e all'Evento Master di Kinesiologia 2018 a Roma...

        Kinesiologia e Stress

 

Home Page
Pagina Superiore
Dicono di noi...
Media
Responsabili
Panorama Corsi
Calendario Corsi
E.C.M.
Terapie Naturali
Sede Centrale
Sede Esterna
Richiesta info
Link
Congressi
Convenzioni
Federazione
Contatti
Info Cookie

 

La Kinesiologia consente di riorganizzare la persona rispetto allo Stress, in modo da renderla libera dai suoi effetti negativi.

"Stress" è una parola divenuta comune nella nostra società contemporanea, anche considerando che ormai nessuno può evitare di confrontarsi con esso. La soluzione migliore è dunque quella di farlo con successo, ma in quale modo?

Le reazioni biologiche ai fattori di Stress sviluppate in milioni di anni di evoluzione sono state studiate in dettaglio per lunghi anni dal Dr. Hans Selye, che circa settant'anni fa descrisse per la prima volta la "Sindrome Generale di Adattamento allo Stress". I suoi studi evidenziarono come i differenti stadi di reazione fungessero in effetti da protezione nei confronti della persona. Ma perché allora nella pratica tutto ciò risulta per noi così negativo?

Il motivo fondamentale è legato al cambiamento intervenuto nel nostro stile di vita. Da un punto di vista evoluzionistico fino a poco tempo fa la nostra specie si muoveva nella selva cercando di cacciare prede e di non essere preda lei stessa. Qualsiasi minaccia veniva necessariamente risolta in tempi brevi, tipicamente lottando oppure fuggendo. La carica in noi indotta dal fattore stressante aveva così modo di essere appropriatamente bruciata nella reazione, fungendo al suo scopo e non lasciando residui.

Oggigiorno invece il nostro stile di vita ci mette normalmente nella impossibilità pratica di reagire ai fattori di Stress attraverso la lotta fisica o la fuga, e quindi tali reazioni biologiche potenzialmente positive vengono mantenute irrisolte molto più a lungo, tramutandosi in un peso tossico per l'organismo che rende ancora più difficile confrontarsi con tali fattori.

Se lo Stress risulta causato da qualsiasi fattore a cui l’individuo specifico risulta incapace di adattarsi, ne derivano di conseguenza due considerazioni. Primo, il fattore stressante, per me come individuo, è qualcosa in relazione al quale non ho (ancora) appreso ad utilizzare le risorse che possiedo, o in relazione al quale non ho (ancora) acquisito le risorse di cui ho bisogno per poterlo affrontare con successo. Secondo, una volta che io abbia completato tale mia riorganizzazione personale, il medesimo fattore non risulterà più per me stressante. Potrà ancora risultare faticoso o anche sgradevole, ma non comporterà più quelle modifiche biologiche che sfociano nei ben noti effetti negativi dello Stress.

Come fare dunque a compiere tale riorganizzazione personale in modo da poterci rendere immuni ai fattori per noi stressanti? La Kinesiologia, con la sua capacità di agire in maniera efficace e bilanciata in relazione alle varie componenti fisiche, biochimiche, mentali ed energetiche dell’individuo, offre una serie di strumenti molto efficaci anche grazie alla sua abilità nell’individuare, con il Test Muscolare Kinesiologico, gli aspetti profondi ad esso connessi e favorire quindi una percezione differente e libera da Stress nella persona.

In questo modo risulta possibile facilitare un pieno recupero dagli effetti che lo Stress può avere sino allora provocato sull’organismo, favorendo una condizione ottimale di benessere.

© 2003 - Dr. Diego Vellam - Accademia di Kinesiologia

 

ritorno a inizio pagina



 

Home Page • Pagina Superiore

 

Copyright © 2000 Accademia di Kinesiologia
Numero di Partita I.V.A.: 03133180962
Sito aggiornato il: 05 dicembre 2017