Accademia di Kinesiologia

Sono attualmente aperte le iscrizioni al Corso 'Tecniche e Strategie per l'Apprendimento e la Memorizzazione' del prossimo 17 dicembre, al Corso 'Kinesiologia Cyberkinetics - Module 2' del prossimo 20 - 21 gennaio, al Corso 'Kinesiologia e Cervello' del prossimo 27 gennaio - 25 marzo e all'Evento Master di Kinesiologia 2018 a Roma...

        International Association of Specialized Kinesiologists, Newsletter November 2009

 

Home Page
Pagina Superiore
Dicono di noi...
Media
Articoli
Responsabili
Panorama Corsi
Calendario Corsi
E.C.M.
Terapie Naturali
Sede Centrale
Sede Esterna
Richiesta info
Link
Congressi
Convenzioni
Federazione
Contatti
Info Cookie

 

 

Alan Sales: In Memoriam (1952 - 2009)

(traduzione italiana del testo originale inglese)

 

Alan Sales (a sinistra nella foto) con Diego Vellam a Selsdon nell’estate del 2001

 

 Il 7 luglio scorso, nella sua casa di campagna situata nel verde Surrey, è inaspettatamente scomparso Alan Sales, il Fondatore della Kinesiologia Cyberkinetics e della Suonoterapia Cyberkinetics Healing Tuning Forks.

Ricercatore appassionato e sincero fin nel profondo del suo cuore, Alan ha saputo unire le sue particolari conoscenze di Cibernetica (la scienza dei processi di comunicazione e controllo nei sistemi) assieme con la Kinesiologia, considerata nella sua personale prospettiva acuta e originale.

Quando attorno al 2000 il risultato di tali sue ricerche diede origine a Cyberkinetics (un chiaro riferimento alle due discipline sopra citate) le reazioni dei maggiori kinesiologi mondiali furono entusiaste, e possono essere ben riassunte nelle parole di Alfred Schatz (Direttore del rinomato Istituto I.A.K. in Germania): “Cyberkinetics rappresenta il salto quantico nello sviluppo della Kinesiologia che io ho sempre atteso”.

Ciò che Alan Sales aveva allora compiuto appare ancor oggi quasi incredibile. A distanza di 35 anni dall’introduzione del Test Muscolare Kinesiologico da parte del Dr. George J. Goodheart e dopo che innumerevoli kinesiologi avevano continuato a utilizzarlo in tutto il mondo con largo successo, Alan era stato capace di riesaminarlo in una veste più approfondita sviluppando così una nuova modalità che risulta molto più efficace e con la quale diventa possibile indirizzare nella massima semplicità aspetti che, per citare le parole stesse del Dr. Charles Krebs (Fondatore di LEAP), “prima di tale scoperta risultavano del tutto preclusi ai kinesiologi”.

Il Dr. Krebs aggiunse inoltre allora con lungimiranza: “Penso che stiamo osservando solamente la punta appena scoperta dell’imponente iceberg che si estende al di sotto di essa, e che risulta oggi accessibile soltanto grazie a questo meraviglioso nuovo tipo di Test Kinesiologico. I prossimi anni a venire, man mano che una piena comprensione di tale Test Kinesiologico Analogico si sarà sviluppata, costituiscono un’epoca particolarmente eccitante che cambierà il modo stesso in cui la Kinesiologia viene oggi intesa ed applicata.”

Le sue previsioni trovarono presto conferma. Negli anni successivi infatti Alan Sales condivise attraverso ciascuno dei Moduli di Cyberkinetics intuizioni sorprendenti e modalità tecniche innovative che permettono di realizzare una ideale comunicazione kinesiologica con il sistema corporeo del paziente, con una precisione ottimale e nel massimo rispetto della persona, consentendo di gestire aspetti fondamentali del processo di guarigione come nessuno avrebbe potuto nemmeno sperare in precedenza. Sorse un detto fra gli operatori: “Se sembra troppo bello per essere vero, allora deve trattarsi di Cyberkinetics…”.

Oltre a tutto ciò la sua inesauribile sete di conoscenza lo condusse a sviluppare il più avanzato sistema ad oggi disponibile per l’utilizzo terapeutico dei suoni tramite speciali diapason che denominò, in linea con l’Institute of Cyberkinetics da lui fondato a Selsdon, “Cyberkinetics Healing Tuning Forks”. Attraverso un rinomato produttore inglese con oltre quattro secoli di tradizione nella lega armonica, i suoi approfonditi studi e ricerche diedero vita a ben 25 differenti set di diapason “Cyberkinetics Healing Tuning Forks” che oggi permettono di operare con semplicità sia con elementi classici che con aspetti totalmente sorprendenti dell’individuo facilitando il suo personale processo di guarigione. Nel corso di tale impresa egli sviluppò inoltre, per un loro ottimale utilizzo, accurati protocolli kinesiologici che rappresentano lo stato dell’arte per questa disciplina.

Negli ultimi dieci anni ho avuto il privilegio personale di operare a stretto contatto con Alan Sales, apprezzando la sua umanità oltre che la sua genialità. Sono stati dieci anni che hanno mutato profondamente la Kinesiologia, benché i nuovi concetti così sviluppati siano rimasti sinora privilegio di una ristretta cerchia di kinesiologi. Consentire a ciascuno di apprendere e utilizzare tali potenti mezzi è parte del lascito trasmessoci dal profondo amore per la conoscenza di Alan Sales.

 

     Dr. Diego Vellam – Accademia di Kinesiologia – luglio 2009

 

 

 

ritorno a inizio pagina



 

 

Home Page • Pagina Superiore

 

Copyright © 2000 Accademia di Kinesiologia
Numero di Partita I.V.A.: 03133180962
Sito aggiornato il: 05 dicembre 2017